Buon Natale '17

Buon Natale '17

venerdì 26 novembre 2010

AUTUNNO


                
Lava la pioggia i pensieri
nel turbinio di attimi
che formano il silenzio.
Queste foglie che cadono nell'anima
nascondono sempre il sapore
dolce amaro dei risvegli 
ed i ricordi si mescolano densi
alla mia solitudine;
rimangono attaccati al palato
quando ormai sembra che tutto 
sia stato bevuto, scordato.
Non so deglutire
il liquore forte del nulla
ed il suo torpore mi impasta
la bocca: dorme in me
ormai anche l'eterna lotta.
La guerra è finita
ma questa vittoria sulla morte
ha spesso il sapore della resa
Moira Fogli



martedì 9 novembre 2010

Il fiore

Colsi il tuo fiore, oh cielo !
lo strinsi al cuore
e la spina mi punse.
Quando il giorno svanì e si fece buio,
scopersi che il fiore era appassito
ma il dolore era rimasto.
Altri fiori verranno a te,
con profumo e con fasto, oh cielo !
Ma per me è passato
il tempo di cogliere fiori;
nella notte buia non ho più la mia rosa,
solo il dolore è rimasto
TAGORE
 
 

Vivere

x
Non sottovalutare il valore che sta nelle piccole cose della vita, perchè un giorno potreste guardarvi indietro e rendervi conto che sono state grandi e importanti.





Non fate l'errore di essere sul punto di morire per sentire il profumo di una rosa, per ridere al sorriso di un bambino o al ronzio di un'ape. Loro sono là sempre , e sono la perchè  li ammirate. Non dimenticate neppure la luce preziosa di cui vi siete fidati , quella che alberga nel vostro cuore, vi guiderà in porti sicuri
   
                                                                       

Realizzate i vostri sogni, e rendetene partecipi tutti quelli che amate,e anche quelli che non amate.  A volte essere gentili è più importante di avere ragione.  Ho imparato che non importa quanto lunga sia la ricerca, ma quanto ci si senta bene nel compiere il proprio cammino.  Infrangete i muri di cristallo che vi circondano, e dispiegate le ali per volare più in alto che potete. E se vi sentite troppo vicini all'abisso, non abbiate paura. E' soltanto arrivato il momento di far visita alle stelle.

da il libro " Il guardiano del faro ".